9,10

Disponibile

Boehringer Ingelheim Italia S.p.A.
Trattamento dei sintomi dell’influenza e del raffreddore negli adulti
Confezione da 20 compresse

19 disponibili

Codice: 035304043 Categorie ,

Descrizione

Trattamento dei sintomi dell’influenza e del raffreddore negli adulti.

Posologia
Adulti: 1 compressa rivestita, due volte al giorno.
Popolazione pediatrica: la sicurezza e l’efficacia di ZERINOL in pazienti di età inferiore a 18 anni non è stata stabilita.
-Metodo di somministrazione
Uso orale. La compressa deve essere assunta con acqua dopo i pasti.
-Durata del trattamento
I pazienti devono essere avvertiti di contattare il medico se la febbre persiste o i sintomi non migliorano dopo 3 giorni di trattamento

Controindicazioni
Zerinol è controindicato nei seguenti casi:
-Ipersensibilità a paracetamolo o a clorfenamina, ad altri antistaminici di analoga struttura chimica o ad uno qualsiasi degli eccipienti;
-gravidanza e allattamento;
-pazienti con manifesta insufficienza della glucosio-6-fosfato deidrogenasi e pazienti affetti da grave anemia emolitica;
-grave insufficienza epatocellulare (Child-Pugh C);
-glaucoma, ipertrofia prostatica, ostruzione del collo vescicale, stenosi piloriche e duodenali o di altri tratti dell’apparato gastroenterico ed urogenitale, a causa degli effetti anticolinergici;
-pazienti in trattamento con inibitori delle monoaminossidasi (IMAO) o nelle due settimane successive a tale trattamento.

Avvertenze speciali e precauzioni d’impiego
Non somministrare per oltre 3 giorni consecutivi senza consultare il medico.
Se la febbre persiste per più di tre giorni oppure se i sintomi non migliorano e ne compaiono altri entro tre giorni oppure sono accompagnati da febbre elevata, esantema, quantità eccessiva di muco e tosse persistente, consultare il medico prima di continuare la somministrazione.

Gravidanza e allattamento
Zerinol è controindicato durante la gravidanza e l’allattamento.

Effetti indesiderati
In seguito all’utilizzo di Zerinol, si possono verificare gli effetti indesiderati indicati di seguito. La frequenza di tali effetti indesiderati non può essere definita sulla base dei dati disponibili..
Patologie del sistema emolinfopoietico
– trombocitopenia, leucopenia, anemia, agranulocitosi, pancitopenia
Disturbi del sistema immunitario
– reazioni di ipersensibilità quali angioedema, edema della laringe, shock anafilattico
Patologie del sistema nervoso
– sonnolenza, astenia, vertigini, cefalea, incapacità di concentrarsi
Patologie dell’occhio
– visione offuscata
Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche
– ispessimento delle secrezioni bronchiali
Patologie gastrointestinali
– secchezza delle fauci, nausea
Patologie epatobiliari
– alterazioni della funzionalità epatica ed epatite
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
– con l’uso di paracetamolo sono state segnalate reazioni cutanee di vario tipo e gravità inclusi casi di orticaria, eritema multiforme, casi molto rari di reazioni cutanee gravi quali sindrome di Stevens-Johnson (SJS), necrolisi epidermica tossica (TEN) e pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP). Fotosensibilizzazione.
Patologie renali e urinarie
– alterazioni renali (insufficienza renale acuta, nefrite interstiziale, ematuria, anuria), ritenzione urinaria

Composizione
Una compressa rivestita contiene: paracetamolo 300 mg, clorfenamina maleato 2 mg.
-Elenco degli eccipienti
Amido di mais; cellulosa microcristallina; povidone; magnesio stearato; carmellosa sodica; talco;
saccarosio; gelatina; macrogol 6000; calcio carbonato; clorofilla idrosolubile; gomma arabica; cera
carnauba.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.