3,90

Disponibile

Sandoz S.p.A
Paracetamolo Sandoz è un prodotto medicinale atto ad alleviare il dolore e ridurre la febbre (analgesico e antipiretico).
Confezione da 20 compresse

Disponibile su ordinazione

Codice: 042360040 Categoria:

Descrizione

Paracetamolo Sandoz 500 mg compresse
Indicazioni terapeutiche

Dolore da lieve a moderato e febbre.

Composizione
Ogni compressa contiene 500 mg di paracetamolo
Eccipienti: Povidone K-30 (E1201), Amido pre-gelatinizzato (di mais), Sodio amido glicolato (tipo A), Acido stearico (E570).

Posologia e modo di somministrazione
-Adulti e bambini sopra i 15 anni
1-2 compresse alla volta, fino a un massimo di 6 compresse nelle 24 ore.
-Bambini tra i 12 e i 15 anni (40-55 kg di peso corporeo)
1 compressa alla volta, 4-6 compresse nelle 24 ore.
-Bambini tra i 9 e i 12 anni (33-40 kg di peso corporeo)
1 compressa alla volta, 3-4 compresse nelle 24 ore.

L’intervallo di dosaggio minimo deve essere di 4 ore. Pertanto, quando i sintomi del dolore si ripresentano, la somministrazione non può essere ripetuta prima che siano trascorse 4 ore.

Modo di somministrazione
Deglutire le compresse con una quantità sufficiente di acqua, oppure scioglierle in una quantità adeguata di acqua, mescolare bene e bere.
La somministrazione ripetuta è permessa, in funzione dei sintomi ricorrenti (dolore).

Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati.

Avvertenze speciali e precauzioni di impiego
L’uso prolungato o frequente non è raccomandato.
Si consiglia cautela in caso di compromissione della funzionalità epatica e renale e di alcolismo cronico; in questi casi la dose giornaliera non deve superare i 2 g.
La singola somministrazione per diverse volte di una dose superiore alla massima dose giornaliera può nuocere gravemente al fegato. Sebbene non si verifichi alcuno stato di incoscienza, si deve tuttavia consultare immediatamente un medico.

Fertilità, gravidanza e allattamento
-Gravidanza
Gli studi epidemiologici sull’uso orale di dosaggi terapeutici di paracetamolo non hanno mostrato effetti nocivi sulla gravidanza né sulla salute del feto/neonato.
A dosaggi terapeutici, paracetamolo può essere usato durante la gravidanza.
-Allattamento
Paracetamolo viene escreto in piccole quantità nel latte materno. Nei neonati allattati al seno non è stato dimostrato alcun effetto. Paracetamolo può essere usato per breve tempo durante l’allattamento, purché non vengano superati i dosaggi raccomandati. Nell’uso a più lungo termine deve essere raccomandata cautela.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.