Mylicongas 40 mg compresse masticabili

 13,40

Disponibile

Johnson & Johnson SpA
Questo medicinale contiene simeticone, principio attivo che agisce eliminando i gas che si formano nello stomaco o nell’intestino (meteorismo).
Confezione da 40 compresse masticabili

9 disponibili

Codice: 038140012 Categoria:

Descrizione

Mylicongas 40 mg compresse masticabili.

Indicazioni terapeutiche
Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell’aerofagia dell’adulto

Composizione
Ogni compressa contiene:
Principio attivo: simeticone (dimetilpolisilossano attivato) mg 40.
Eccipienti: Saccarina; acido alginico; lattosio; sodio bicarbonato; povidone; calcio silicato idrato; magnesio stearato.

Posologia
Adulti: 4 compresse al giorno.
Non superare le dosi consigliate.
Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.
Popolazione pediatrica
Mylicongas non è adatto all’uso pediatrico.
Modo di somministrazione
Assumere 2 compresse alla fine di ogni pasto principale.
Le compresse devono essere masticate.

Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso
Non superare le dosi consigliate. Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.
In caso di persistenza o peggioramento dei sintomi o in caso di stipsi prolungata, consultare il medico.
Non utilizzare in caso di sospetta perforazione intestinale o ileo.
Informazioni importanti su alcuni eccipienti
Mylicongas contiene lattosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, ad es. galattosemia, o affetti da malassorbimento di glucosio/galattosio, non devono assumere questo medicinale.

Gravidanza e allattamento
-Gravidanza
Non vi sono dati adeguati sull’uso di Mylicongas nelle donne in gravidanza, pertanto non deve essere usato in gravidanza a meno di una reale necessità e dopo valutazione del rischio/beneficio da parte del medico.
-Allattamento
Non è noto se il simeticone venga escreto nel latte materno. L’escrezione del simeticone nel latte materno non è stata studiata negli animali. La decisione se continuare/interrompere l’allattamento o continuare/interrompere la terapia a base di simeticone dovrebbe essere presa tenendo in considerazione il beneficio dell’allattamento per il neonato e della terapia a base di simeticone per la donna.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.