21,50

Disponibile

Dr.Hauschka. Olio trattante betulla arnica, l’olio attivante per il corpo, ideale per l’attività sportiva.

1 disponibili

Marchio: Codice: 934711401 Categoria: Barcode: 4020829007758.

Descrizione

Dr.Hauschka. Dopo l’attività sportiva o la sauna, è ideale un trattamento per restituire vitalità alla pelle. Grazie al suo profumo agrumato, con una nota di menta, l’Olio trattante betulla arnica dona freschezza, mentre l’olio di jojoba contenuto aiuta la pelle a preservare l’idratazione ricevuta, lasciandola morbida ed elastica. La sua composizione a base di estratti di piante officinali attiva il metabolismo cutaneo e stimola la circolazione. Inoltre, riscalda la muscolatura tesa e le articolazioni sollecitate.
L’Olio trattante viene ottenuto combinando le foglie di betulla e l’arnica, dalle proprietà rinforzanti sulle funzioni della pelle, la bardana e l’ortica, fortificanti, a olio di girasole da coltivazione biologica controllata, lasciandoli maturare per una settimana al termine di un particolare processo ritmico. Il composto ottenuto viene dunque portato a una temperatura di 37° C, la medesima del corpo umano, e mescolato con cura sia la mattina che la sera. In questo modo, tutta la forza delle piante officinali può passare nell’olio.

Applicazione:

L’Olio trattante si distribuisce con maggiore uniformità sulla pelle umida. In questo modo, l’emulsione acqua in olio ottenuta viene assorbita dalla pelle più facilmente, senza seccarla.

Ingredienti:

Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Arnica Montana Flower Extract, Betula Alba Leaf Extract, Urtica Dioica (Nettle) Extract, Arctium Lappa Root Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Fragrance (Parfum)*, Linalool*, Citral*, Limonene*, Coumarin*, Citronellol*, Geraniol*, Farnesol*, Eugenol*, Brassica Alba Seed Extract.
*from natural essential oils

Qualità Dr.Hauschka

Una cosmesi autenticamente naturale e bio, certificata secondo gli standard NATRUE e/o BDIH
Priva di profumazioni, coloranti e conservanti sintetici
Priva di oli minerali, parabeni, siliconi e PEG
Vegana
Testata dermatologicamente
Materie prime ottenute, sempre laddove possibile, da coltivazione bio-dinamica certificata Demeter, da agricoltura biologica e in condizioni eque.

Consiglio:

Come trattamento complementare, consigliamo la Crema doccia Limone Lemongrass, il Bagno Limone Lemongrass, così come il Latte per il corpo limone lemongrass e il Deolatte salvia.

Betulla e Arnica

Betulla
Sinonimo:

Betula alba, Betulla comune

Nome botanico:

Betula pendula Roth

Famiglia:

Betulaceae

Habitat originario:
L’Europa centrale e settentrionale, nell’Europa meridionale solo in montagna.

Ingredienti:

Foglie: flavonoidi, olio essenziale, amari, tannini, saponine, vitamina C
Linfa: zucchero invertito, acidi organici, sali, proteine, fattori di crescita della pianta.
Corteccia: betulinolo, fitosterina, tannini, amari, olio essenziale, resine

Descrizione:

La betulla è un’aristocratica tra le piante: la sua forma slanciata, avvolta dalla corteccia bianco-argentea, è alta e leggiadra, i suoi rami si estendono eleganti in archi delicatamente penduli alle estremità, il vento soffiando ne muove delicatamente la chioma. Il tenero verde delle sue piccole foglie a forma di diamante incarna la primavera, mentre in autunno la betulla si presenta molto diversa, ricoperta di foglioline luminose e dorate.
Le persone che soffrono di allergie sono purtroppo poco entusiaste quando in aprile o in maggio le infiorescenze fanno la loro comparsa sulla betulla e il vento diffonde lontano il polline giallo dei fiori maschili. In questo periodo dell’anno si possono vedere le strade e le piazze dove sono presenti le betulle, ricoperte da polline che sembra zucchero glassato.
Contrariamente alla sua sorella minore, la Betula pubescens, la betulla comune cresce anche in luoghi con scarsità d’acqua. E’ uno dei primi alberi a colonizzare gli aree vuote, un vero pioniere. La betulla è stato uno dei primi alberi a colonizzare la terra in seguito alle glaciazioni.

Arnica
Sinonimo:

Nessuno

Nome botanico:

Arnica montana L.

Famiglia:

Composite (Asteraceae)

Habitat originario:

La pianta è originaria delle montagne dell’Europa centrale, Norvegia, Lituania, e del sud della Russia. Litauen, im Osten bis Südrussland

Ingredienti:

Olio essenziale, flavonoidi, carotenoidi, sostanze amare, terpeni.

Descrizione:

Chi desidera trovare l’arnica in natura deve recarsi ad altitudini elevate: i suoi fiori giallo brillante fanno infatti capolino, da giugno ad agosto, sui prati e sui pascoli poveri della zone montane.
Come tutte le composite i fiori, riuniti in un capolino, sono di due tipi: quelli esterni hanno una ligula di colore giallo arancio, quelli interni sono piccoli fiorellini tubulari gialli. Segno distintivo dell’arnica è il fatto che i fiori ligulati presentano tre dentini all’estremità. I fiori sono sostenuti da steli robusti che raggiungono un’altezza di 50 cm e nascono da foglie riunite in rosetta.
L’intera pianta è perenne e sopravvive al rigido inverno di montagna grazie alla suo forte rizoma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.